fbpx

Canna Okuma LS4 EGI

144,99

Canna Okuma LS4 Eging Spinnig  –  Canna da spinning per la pesca ad Eging Okuma da egi-fishing realizzata in carbonio Alto modulo 46T e nata per essere l’eccellenza assoluta per via della sua estrema leggerezza e per la sua perfetta azione equilibrata e calibrata per la tecnica di pesca con gli squid-jigs (totanare). Gli anelli montati su questo attrezzo sono…

1 disponibili

Descrizione

Canna Okuma LS4 Eging 

Canna da spinning per la pesca ad Eging Okuma realizzata in carbonio Alto modulo 46T e nata per essere l’eccellenza assoluta per via della sua estrema leggerezza e per la sua perfetta azione equilibrata e calibrata per la tecnica di pesca con gli squid-jigs (totanare). Gli anelli montati su questo attrezzo sono stati progettati per un ottimale gestione dei Braid PE 0.6-1.2 ed hanno subito un trattamento Saltwater per garantire ottime performance in termini di resistenza all’ossidazione. Anelli Alconite e Porta mulinello INTEGRALMENTE FUJI.

La tecnica di pesca alla seppia è comunemente chiamata EGING. Prima di tutto l’argomento: Eging, cosa significa? Partiamo col dire che le esche si chiamano “egi”, la tecnica prende il nome di “eging” e i pescatori che la praticano sono “eginger” E’ una specialità che punta ad insidiare i cefalopodi con le imitazioni di gamberi o di piccoli pesci. Tecnica veramente alla portata di tutti. Nasce come alternativa alle classiche pesche in mare da riva. I mesi autunnali e la primavera sono i migliori perché coincidono con l’arrivo in massa delle seppie verso riva per la riproduzione della specie. Possiamo praticare l’eging alla seppia per diversi mesi, lungo i porti, le scogliere e le spiaggie, in condizioni di mare calmo edurante le 24 ore del giorno. Volgarmente chiamate totanare, gli egi differiscono sia per le dimensioni, sia per il peso, sia per la velocità di affondamento. In commercio vi sono egi in misure da 2/2,5/3/3,5 e 4 (attenzione, non sono grammature ma dimensioni!!!).  Il numero è la misura dell’Egi ed è espresso in pollici (unità di misura inglese).  La cosa importante è l’affondamento, cioè in quanto tempo arriverà il nostro artificiale sul fondo. La pesca alla seppia è notevolmente cambiata negli anni, si può effettuare dalla barca o da riva, con canna in carbonio da metri 2,10 a metri 2,50 (dai 7 agli 8,3 piedi) con azioni rigide alla base, che progressivamente si affievoliscono con una cima sensibile, che permette di sentire le tocche più timide dei cefalopodi durante il recupero dell’egi e i mulinelli nella misura 2000/3000 appartenenti a fasce medio/alte visto l’impiego assolutamente ottimo che dovranno avere. La pesca è anche evoluzione e l’eging segue la scia del rinnovamento imposta dalla mania del “made in Japan”. Il filo che si andrà ad inserire sulla bobina sarà il trecciato, che ad oggi sono all’avanguardia e permettono dei lanci ottimi a notevoli distanze con misure degli stessi molto ridotte. In commercio c’è ne sono diversi marchi e colori, quelli da preferire sono le bobine da 100/150 metri con un diametro che potrà essere dallo 0,06 allo 0,10 di millimetro, il colore potrà essere scelto a proprio gusto. Non a caso  avranno una marcia in più nei confronti dei vecchi nylon perché la sensibilità aumenta in modo esponenziale con il trecciato.

Altre informazioni

Peso0.800 kg
Dimensioni140 × 15 × 15 cm
Tecnica

Eging

Sezioni

2 Pezzi

Lunghezza

Metri 2.50 ( 8'3" )

Aggancio Egi

Fuji regolabile

Anelli

9 Fuji Alconite

Portamulinello

A Ghiera Fuji

Costruzione

Double power curve tested

Trattamento

Saltwater

Ingombro

Metri 1,30

Peso

grammi 112

[]